MUSEO VIVENTE DIETA MEDITERRANEA

Collaborazioni / Elementi Creativi / Lavori / Realizzati

Vorrei invitarvi a visitare il Museo Vivente della Dieta Mediterranea, di cui ho curato l’allestimento, all’interno del Palazzo Vinciprova a Pioppi. La forte identità del palazzo, a pochi passi dalla spiaggia e dalla piazza ha suggerito un’architettura timida, accogliente, rispettosa dei luoghi e delle volontà della comunità. Il progetto dell’allestimento è stato presentato e discusso all’interno di un incontro promosso dall’Amministrazione con i cittadini della frazione di Pioppi; un incontro, animato, dove l’orgoglio dei cittadini per le proprie radici ha orientato l’idea di un museo non aperto solo ai visitatori ma anche e soprattutto ai cittadini, una vera e propria seconda piazza, all’interno del rassicurante palazzo simbolo di Pioppi dove svolgere incontri e godere del proprio patrimonio. L’allestimento si sviluppa attraverso le diverse stanze, creando nuovi spazi inglobati nei volumi esistenti, riproducendo così un gioco leggero e trasparente di scatole cinesi. La volontà progettuale è di rispettare l’esistente, valorizzare il patrimonio e permettere al visitatore di immergersi direttamente nello stile di vita mediterraneo. Un museo con uno sguardo rivolto al presente e al futuro senza mai negare il passato e da questo attingendo sempre. Dunque, tradizione e innovazione attraversano questa terra che non soffre di nostalgia e che non si aliena dal presente per saltare nel futuro, tutto avviene con i tempi giusti che detta la natura. Si profila un nuovo modo di amministrare, pianificare e progettare, capace di entrare in empatia con l’ambiente e le comunità, di individuare le vocazioni dei territori e di prendersi cura del paesaggio. Un’architettura gentile e slow sta prendendo forma.